L’allenamento per dimagrire.

Che cos’è l’allenamento?
Secondo i fisiologi dello sport, con il termine allenamento si indicano tutti quei carichi fisici che provocano un adattamento funzionale o morfologico con conseguente modificazione dell’organismo e dunque miglioramento della prestazione (Harre 1972).
Più semplicemente, l’allenamento può essere definito come l’insieme di tutte le attività e i movimenti finalizzati al miglioramento di una prestazione.

L’insieme delle attività e dei movimenti a cui una persona si sottopone durante l’allenamento funzionano come stimoli per il nostro organismo, il quale viene appunto stimolato ad adattarsi e rimodellarsi. Ecco perché, banalmente, il nostro corpo cambia con l’allenamento: effetti (anche visivi!) come il dimagrimento e la tonificazione, altro non sono che risposte ad una serie concatenata di stimoli.

inoltre, l’allenamento non tocca solamente la sfera fisica, ma anche quella mentale. Le componenti psichiche sono fondamentali affinché la motivazione si mantenga elevata durante lo svolgimento dell’allenamento stesso, così da permettere al corpo un adeguato adattamento agli stimoli e quindi il raggiungimento degli obiettivi.

Ovviamente, l’organismo possiede dei limiti di natura chimico-fisica (quanti di noi sono in grado di volare ad esempio? Quello è un limite di natura fisica) e dunque un potenziale grado di miglioramento. Il fatto interessante è che più il livello atletico del soggetto sarà elevato, minore sarà il suo grado potenziale, il suo margine di miglioramento. Questo è positivo: significa che un soggetto in sovrappeso, può migliorare con più facilità!

Allenati per dimagrire.
Ora che abbiamo capito la funzione e l’importanza dell’allenamento, non stupirà sapere che una delle cause principali che portano all’eccesso di peso è la mancanza di movimento.
Analizzando i dati ISTAT del 2013, emerge come in Italia circa il 70% della popolazione praticamente non svolge attività fisica, e un altro 10% la svolge solo in modo saltuario.


Fonte: ISTAT

Se fosse possibile intervistare ogni singola persona di quel rimanente 20% di popolazione, sarebbe ancora più semplice comprendere quanto sia fondamentale l’allenamento ai fini del dimagrimento. Per dimagrire è infatti necessario porre attenzione alle metodologie di allenamento e anche all’alimentazione. Perché quando si parla di dimagrire, l’obiettivo da raggiungere sarà focalizzato sulla diminuzione della massa grassa, in modo da evitare quel magro “malsano”, che in fondo non piace a nessuno.

A quanti di noi piace essere sani? A tutti. E una persona in forma, è una persona sana. Quindi se vogliamo dimagrire, facciamolo in maniera sana, nella maniera giusta. In questo caso dovremmo essere attenti a diminuire la percentuale di grasso corporeo, evitare di perdere la massa muscolare (e in alcuni casi anzi, aumentarla) e mantenere un livello elevato di performance fisica.

Il segreto per avere tutto questo? L’allenamento.