Cortocircuito

Che cos’è Cortocircuito?
Avrete visto che da un po’ a Studio V Wellness qualcosa si sta muovendo… E muovendo piuttosto rapidamente! Probabilmente avrete visto qualche video girare sulla nostra pagina Facebook, con Marco che si allenava intensamente, cambiando esercizio ogni volta. Esatto, Cortocircuito! Se avete visto qualcuno di questi video, una mezza idea di come si svolga Cortocircuito, credo ve la siate fatta. Ma come spiegarlo ad amici, parenti o semplicemente curiosi?

Siamo qui, un team di professionisti, apposta per quello. L’idea fondamentale di Cortocircuito è proprio quella del movimento: comunemente riferito proprio come allenamento a circuito, esso si svolge attraverso una serie di esercizi differenti (che possono variare), senza pausa, o con pause molto brevi tra un esercizio e l’altro. Questo perché i gruppi muscolari che lavorano tra una stazione e l’altra sono diversi, quindi il nostro corpo non ha bisogno di riposare troppo. Qualche volta ne ha più bisogno la nostra testa! La frequenza delle ripetizioni è medio-alta, e i carichi solitamente non sono eccessivi (dipende sempre da chi lo svolge: già Marco spingeva troppo per me!). Tra una stazione e l’altra, un segnale acustico comanda lo spostamento. Ed è meglio farlo in fretta, altrimenti l’allenamento perdo un po’ di senso e, soprattutto, Marco, Matteo o chi per loro, vi castigheranno!

Tutta questa frenesia… Proprio quella che dà un senso al tutto! Oltre al fatto che, diciamolo, siamo abituati ad un mondo frenetico, l’intensità e la rapidità di Cortocircuito non servono solo a rispecchiare le nostre vite, a farci sentire meno soli e abbandonati. No, hanno soprattutto un senso a livello fisiologico: servono ad innalzare il battito cardiaco, che fa bene ad allenare il vostro cuore, i vostri polmoni, la vostra circolazione, ed innalza la resistenza. In più, con questa combinazione di esercizi aerobici, più esercizi di pesistica, Cortocircuito aumenta la forza fisica (in certi casi anche fino al 32%!).

Cos’altro? Perché non è tutto: Cortocircuito diminuisce la massa grassa ed aumenta quella magra, senza alterazione del peso corporeo (che non vuol dire che non stai dimagrendo, vuol dire piuttosto che lo stai facendo nel modo giusto), e spinge il metabolismo; quest’ultimo fatto si traduce in aumento delle calorie bruciate, anche dopo l’allenamento, non solo durante!
E per concludere: con un allenamento così, ma chi si annoia?

Insomma, per suggerimento personale, Cortocircuito è da provare. Non dimenticate che, tra tutti gli altri vantaggi appena citati, prende solo mezz’ora di tempo. Non c’è proprio niente da perdere, al massimo si perde qualche chilo con tutto questo sudare! Inoltre ricordate che fino al 22 di questo mese c’è l’Open Week, un’occasione per provare Cortocircuito, ma anche tutti gli altri corsi firmati Studio V Wellness, a gratis!
Allora prendete di petto questa vita frenetica, e datele un ulteriore scossa con Cortocircuito.
Una scarica vera!